CREARE IMPIANTI DENTALI ATTRAVERSO L’INNESTO OSSEO

dental implant and bone grafting

Non c’è dubbio che gli impianti dentali siano un modo eccellente per sostituire i denti mancanti, per ottenere quel bel sorriso, mentre sono adatti alla maggior parte delle persone – gli impianti dentali richiedono una quantità minima di osso sano. Quando l’impianto dentale è inserito nell’osso mascellare in modo che inizi a legarsi con l’osso circostante, ma se non c’è abbastanza osso, questo processo di legame non può avvenire e l’impianto rischia di fallire. Questo è il motivo per cui l’innesto osseo e gli impianti dentali spesso vanno insieme durante il processo d’impianto: è una procedura molto prevedibile con un alto tasso di successo.

QUANDO È NECESSARIO UN INNESTO OSSEO?

Le procedure d’impianto dentale sono diventate molto popolari nel trattamento della perdita dei denti. Gli impianti sono le viti che imitano la radice del dente estratto e supportano la corona. Quando non c’è abbastanza mascella da supportare l’impianto dentale a causa di erosione ossea, estrazione traumatica del dente, infezione, perdita di denti a lungo termine, in alcuni casi potrebbe non esserci abbastanza quantità di osso per posizionare l’impianto, quindi sarà necessario l’innesto osseo da eseguire. Ciò garantirà che l’impianto dentale sia correttamente allineato per ottenere un sorriso eccezionale e fornirà un adattamento adeguato e confortevole all’interno della bocca.

ALLORA COS’È UN INNESTO OSSEO?

La quantità d’innesto osseo eseguito dipende sempre dalla quantità di osso eroso. Un piccolo innesto osseo è il consiglio per i pazienti che hanno perso un dente solo di recente. Usiamo particelle ossee artificiali sterili ottenute da varie fonti. Può essere osso che prendiamo da un’altra parte della mascella o materiale osseo sintetico ottenuto da animali (generalmente bovini e cavalli). Questi innesti ossei sintetici sono preparati in condizioni speciali: sterilizzati con raggi gamma e sempre certificati dalla FDA o dall’OMS. I granuli ossei sterili assomigliano alla sabbia grossolana utilizzata per riempire l’alveolo del dente. I granuli sono ricoperti con una membrana protettiva in collagene prima di sigillare l’area con punti di sutura. Dopo diverse settimane, l’osso naturale riempirà l’alveolo del dente e preserverà l’altezza dell’osso fino a quando il dente mancante non sarà sostituito con un impianto.

COME VIENE ESEGUITA UNA PROCEDURA DI INNESTO OSSEO?

Un innesto osseo mira ad aumentare il volume osseo attorno all’impianto. In casi idonei, gli innesti ossei applicati e gli impianti inseriti avvengono contemporaneamente. Ma in alcuni casi, potrebbe non esserci abbastanza osso da supportare gli impianti durante il periodo di guarigione. Per questi casi, preferiamo eseguire una procedura d’innesto osseo durante la prima visita. Dopo 4-6 mesi, l’innesto osseo sarà guarito fornendo un volume osseo sufficiente per posizionare l’impianto. Una volta che l’innesto osseo è guarito, può iniziare la fase successiva del processo di impianto dentale.

COME FACCIO A SAPERE SE AVRÒ BISOGNO DI UN INNESTO OSSEO?

Eseguiremo una radiografia 3D che misura il volume osseo e il diametro dell’area e valuteremo se è necessario un innesto osseo. Se non c’è abbastanza osso per posizionare l’impianto, applicheremo un innesto osseo.

CHI NON È ADATTO A QUESTA PROCEDURA?

Storia della radioterapia con la testa e il collo

Alcune malattie sistemiche (diabete non controllato, malattia del metabolismo osseo)

Infezione (Sinusite)

Forti fumatori (più di 20 in un giorno) Qui a Sevil Smile Studio, utilizziamo materiali di qualità e le tecniche più recenti per garantire risultati meravigliosi che adorerai. Se hai domande sull’innesto osseo o sugli impianti dentali, contattaci oggi per una consulenza gratuita con uno dei nostri specialisti.

SHARE